La scorsa settimana avevamo presentato un’interpellanza, di cui ripubblichiamo il testo, relativa allo scarico - nella ex cava Cementir di Voltaggio - di smarino proveniente dalla cava del Terzo Valico in Comune di  Fraconalto (località Castagnola).

Ieri su Il Nostro Giornale è comparsa l’inquietante notizia che tra le cave in cui sarebbe stato rinvenuto amianto figura anche quella della Castagnola.

A questo punto sarebbe estremamente importante sapere se e quanti metri cubi di smarino sono stati scaricati nell’ex cava Cementir di Voltaggio provenienti dalla Castagnola e se tali scarichi di smarino continuino.

Smarino scaricato in cava Cementir proveniente da foro Fraconalto via Libarna

Recentemente sono stati notati camion carichi di smarino che veniva scaricato nell’ex cava Cementir. È stato appurato poi che provenivano dal foro del Terzo Valico in Comune di Fraconalto e dopo aver fatto il giro di Scrivia arrivavano a Voltaggio. In base a quale autorizzazione scaricano lo smarino nella cava di Voltaggio? i metri cubi scaricati rientrano nei metri cubi 1600000 destinati alla cava ex Cementir? E chi conta i metri cubi scaricati nella cava? Fino ad ora, quanti metri cubi di smarino ha ricevuto l’ex cava Cementir?”